INSERISCI UN TERMINE DI RICERCA (Regione o Provincia o Città o Nome del Locale o Nome dell' Artigiano)
esempio: Verona —> Mostra le schede legate alla provincia di Verona

INSERISCI UN TERMINE DI RICERCA (Regione o Provincia o Città o Nome del Locale o Nome dell' Artigiano)
esempio: Verona —> Mostra le schede legate alla provincia di Verona

INSERISCI UN TERMINE DI RICERCA
(Regione o Provincia o Città o Nome del Locale o Nome dell' Artigiano)
esempio: Verona —> Mostra le schede legate alla provincia di Verona

NOTIZIE NEL FUORISITO

Il Salone della Pizza

Piazza della Pizza, di sicuro l’allitterazione più frequentata nella prima metà del Salone del Gusto. Nel corner a parte nell’area del Cibo di Strada, tra l'Oval e il Padiglione 3, frotte di gente si sono date e si daranno appuntamento fino a...

LEGGI LA NOTIZIA

La pizza si fa arte

Ha chiuso i battenti praticamente questa notte l’ottava edizione di Collisioni, il festival di letteratura e musica che anima le colline di Barolo. Tanto buon vino, in ogni vicolo del paese ma anche incontri e degustazioni legate al delicato tema del food: questa volta a scendere in campo sono i veri protagonisti, i produttori stessi, chiamati, proprio da una terra che tutto il mondo ci invidia, non a caso riconosciuta patrimonio UNESCO, a dialogare intorno a concetti chiave come la sana alimentazione.
Sotto i riflettori il Molino Quaglia, con Bread Religion, la tappa dell’evento lanciato da Petra Molino Quaglia nel 2013, assieme a otto tra i più importanti pizzaioli italiani. Hanno provato a fare cultura, dal palco che Collisioni quest’anno ha deciso di...

LEGGI LA NOTIZIA

IDENTITA' di PIZZA 36 - 27.7.2016

From the first edition of Bread Religion in Este (in 2013 with 15 chefs, 15 bakers and a stage with music) to our days, many events around Italy have taken place. In 2016 the first one in Florence, within Taste, and...

LEGGI LA NOTIZIA

IDENTITA' di PIZZA 36 - 21.7.2016

Dalla prima edizione di Bread Religion a Este (nel 2013 con 15 chef, 15 panettieri e un palco musicale) ad oggi le tappe in giro per l'Italia sono state numerose. Nel 2016 prima a Firenze in occasione di Taste ed ora a Barolo per Collisioni. Già nel 2014 il format di Molino Quaglia dedicato al...

LEGGI LA NOTIZIA

Bread religion, la cultura della buona pizza a Collisioni 2016

La tappa di bread religion al festival agri rock di Barolo con Molino Quaglia e 8 grandi pizzaioli d'Italia.
Si è appena concluso il festival agri rock Collisioni, svoltosi nella cornice delle Langhe, nella cittadina di Barolo, dal 14 al 18 luglio 2016. Ideato da un team di giornalisti e scrittori italiani e partendo dal presupposto di unire letteratura e musica, quest’anno, giunta alla sua ottava edizione, la manifestazione ha dato ancora una volta ampio spazio al settore food & wine, con stand di eccellenze regionali e con un programma ricco di incontri,...

LEGGI LA NOTIZIA

Petra torna a Collisioni con Bread Religion

Inaugurato il Festival agri-rock di letteratura e musica più atteso in Italia. Collisioni si svolge proprio in questi giorni, dal 14 al 18 luglio, a Barolo, nel magnifico paesaggio delle Langhe piemontesi, patrimonio UNESCO e palcoscenico naturale per ospitare nelle sue piazze musica, incontri, dialoghi con premi Nobel per la letteratura e star della musica italiana e internazionale. Oltre a letteratura e musica, si parlerà anche del buon vino e del buon cibo e ci sarà un palco interamente dedicato al tema Food&Wine. I protagonisti saranno i produttori stessi, impegnati in un dialogo didattico e interattivo con il pubblico, alla scoperta di tutta la ricchezza e la qualità del made in Italy in tema di vino e cibo.
Presente anche Petra Molino Quaglia sul palco dedicato all’alimentazione contemporanea, dove autori di libri e di canzoni si incontreranno con artisti della cucina italiana popolare in dibattiti culturali dal...

LEGGI LA NOTIZIA

Quale futuro per la pizza di Tramonti?

Lunedì 9 maggio sarà la giornata dedicata alla pizza di Tramonti all’Università della Pizza di Molino Quaglia a Vighizzolo d’Este (Pd). Sarà l’occasione non solo per parlare di questa tradizione di pizzaioli che ancora oggi conducono molte pizzerie del nord Italia e in Europa (le prime pizzerie di tramontani furono...

LEGGI LA NOTIZIA

Guida mondiale delle pizzerie Bergamo entra con «Da Nasti»

È «Da Nasti», la nota pizzeria di via Zambonate, l’unica bergamasca nella guida mondiale «Where to eat pizza» («Dove mangiare la pizza»), una sorta di «bibbia» per gli appassionati del settore, un volume di 570 pagine con gli indirizzi e un breve giudizio su 1.775 pizzerie consigliate in ogni parte del globo.

L’autore è Daniel Young, americano trapiantato a Londra, appassionato di pizza, ovviamente. Si è avvalso della collaborazione di 121 «contributor» sparsi nel mondo, che a loro volta hanno segnalato complessivamente i giudizi di circa 1.100 appassionati e professionisti del settore-pizza a tutte le latitudini. Il volume è scritto in lingua inglese ed è pubblicato dalla Phaidon edizioni, nota per le sue elegantissime pubblicazioni, leader nel...

LEGGI LA NOTIZIA

Pizza, i segreti del fuoco

“La Farina e il Fuoco”, si intitola il bel documentario sulla pizza italiana contemporanea girato oltre un anno or sono all’Università della Pizza nell'antico molino della famiglia Quaglia. E se per la farina, dunque, non si sbaglia – Petra, in questo caso – per il fuoco è buona cosa chiedere a Carmine Nasti, classe 1951, originario di Tramonti: uno che, con tali presupposti biografici, avrebbe potuto accomodarsi sulla placida - ma perfettibile – tradizione, proporre il già visto, senza ulteriori grattacapi. E invece…
E invece una fiamma, quella della conoscenza, ardeva e arde ancora nel suo cuore. Per uno specialista del fuoco, converrete, è persino logico. Spiega: «Tramonti, sulla Costiera Amalfitana, vanta una grande scuola di pizzaioli, che si discosta da quella partenopea». Quest’ultima prevede una cottura “violenta” e breve, a 450° circa per 45-50 secondi, «per questo il disco risulta a volte un poco bruciacchiato. E poi, a quella temperatura, come si fa...

LEGGI LA NOTIZIA

IDENTITA' di PIZZA 32 - 20.12.2015

"The strength of freedom" is the beautiful theme of the next edition of Identità Milano. Because when we think about freedom and food, our thoughts go to the table, where the daily stress is...

LEGGI LA NOTIZIA

IDENTITA' di PIZZA 32 - 16.12.2015

"La forza della libertà", bello il tema della prossima edizione di Identità Milano. Perché quando si parla di libertà nel cibo il pensiero va alla tavola che scioglie lo stress del giorno, a quei momenti di gratificazione nei quali ci liberiamo dalla formalità per abbandonarci a relazioni di...

LEGGI LA NOTIZIA

IDENTITA' di PIZZA 31 - 12.11.2015

Net tradotto dall'inglese significa rete. Fare rete significa far vivere i legami tra persone accomunate da eguali modi di pensare e vedere il futuro. In questo caso della pizza, intesa come mezzo popolare di trasmissione di una sana alimentazione che

LEGGI LA NOTIZIA

Un impasto ritrovato

Anche l’edizione 2014 di Franciacortando (14-15 giugno) si è conclusa con un grande successo di pubblico. Un’occasione importante per vivere la buona tavola e il buon vino in un clima di convivialità e di rapporto con la...

LEGGI LA NOTIZIA

IDENTITA' di PIZZA 18 - 21.2.2014

Gran belle giornate quelle di Identità Golose 2014 a Milano, in un’atmosfera così positiva da far sembrare la crisi, che pur c’è, un ricordo del passato. E così nello spazio del Molino Quaglia le 18 degustazioni dal tema comune dell’Alimentazione del Futuro hanno...

LEGGI LA NOTIZIA

Il Manifesto della Pizza

Una sesta edizione di PizzaUp molto particolare quella andata in scena a Vighizzolo d’Este (Pd) presso il Laboratorio di Molino Quaglia dal 5 al 7 novembre. Una tre giorni storica che si è conclusa con la stesura del Manifesto della Pizza Italiana Contemporanea...

LEGGI LA NOTIZIA

Storie di Pizzeria Contemporanea - Carmine Nasti

Carmine Nasti è un uomo d’altri tempi. Si vede dal suo sguardo, dalla fierezza con cui ti parla. Pizzaiolo di Tramonti, inizia questo lavoro negli anni Sessanta in provincia di Brescia per poi continuare a Busto Arsizio e quindi a Bergamo. La Pizzeria Capri aperta nel 1974 è da sempre un’istituzione della zona per l’offerta delle pizze proposte e per la qualità che risiede dietro ad ogni ingrediente. E Nasti, a questo riguardo, non ha dubbi: “Il mondo della pizzeria in generale deve aumentare la professionalità nel lavoro e l’attenzione nella scelta delle materie prime. Senza questo passo in avanti il settore pizza non arriverà a quella svolta che oggi è essenziale per porsi in un mercato sempre più esigente ed attento ai consumi soprattutto se legati alla tavola. Non bisogna dimenticare che occorre aggiornarsi sempre cercando di migliorarsi: chi si ferma, è il caso di dirlo, a mio avviso è perduto”. E Carmine Nasti non è tipo da stare con le mani in mano. Cinque anni fa l’incontro con il Molino Quaglia cambia il suo modo di operare. Carmine capisce che può sperimentare, perfezionare la sua offerta, crescere. “Ho imparato frequentando l’Università della Pizza® e i simposi PizzaUp® – commenta – ad avere una maggiore conoscenza e competenza sulle tecniche di impasto e di lavorazione, ho riscoperto le farine e con l’utilizzo di Petra mi è...

LEGGI LA NOTIZIA

Assenza e una Pizza per l'Italia

Le 10 pizze, studiate da Corrado Assenza, che vanno a comporre una ideale Pizza per l'Italia, un viaggio compiuto da una cinquantina di pizzaioli mercoledì scorso al Molino Quaglia a Vighizzolo d'Este in provincia di Padova.

LEGGI LA NOTIZIA

Il coraggio di rimettersi in gioco

Quando abbiamo telefonato in pizzeria per fissare un appuntamento per l’intervista, ci è stato detto che era al mercato, alla ricerca di alcune materie prime necessarie in cucina. Il locale è la Pizzeria Capri di Bergamo, lui è Carmine Nasti, famiglia originaria da...

LEGGI LA NOTIZIA

PizzaUp e lievito madre

Grande successo per l’evento organizzato sul finire di maggio a Napoli dall’Università della Pizza per l’anteprima nazionale di PizzaUp, il simposio tecnico dedicato alla pizza italiana la cui quinta edizione avrà...

LEGGI LA NOTIZIA
SOCIAL

@ 2012-2018, PiCi. In concessione ad Arte Innovativa degli Alimenti srl via Roma 49 - Vighizzolo d’Este (PD)