INSERISCI UN TERMINE DI RICERCA (Regione o Provincia o Città o Nome del Locale o Nome dell' Artigiano)
esempio: Verona —> Mostra le schede legate alla provincia di Verona

INSERISCI UN TERMINE DI RICERCA (Regione o Provincia o Città o Nome del Locale o Nome dell' Artigiano)
esempio: Verona —> Mostra le schede legate alla provincia di Verona

Nomi

INSERISCI UN TERMINE DI RICERCA
(Regione o Provincia o Città o Nome del Locale o Nome dell' Artigiano)
esempio: Verona —> Mostra le schede legate alla provincia di Verona

NOTIZIE NEL FUORISITO

Bread Religion Tour 2014

E’ un percorso itinerante quello che vede protagonista del Bread Religion Tour 2014 il panino imbottito italiano in chiave “gourmet“. Sette tappe in giro per l’Italia saranno lo scenario di questo evento lanciato lo scorso anno a...

LEGGI LA NOTIZIA

Identità Milano 2018: il Fattore Umano

Il Fattore Umano, sarà questo il tema, il filo conduttore di Identità Golose 2018 a Milano, da sabato 3 marzo a lunedì 5. Viviamo un’epoca dove è più facile avere lo sguardo rivolto a uno schermo piuttosto che verso il viso di...

LEGGI LA NOTIZIA

Ristorante Fratelli Cuore 24h e la stanza segreta degli chef

Fratelli Cuore di Firenze, probabilmente molti di voi lo conoscono perché se ne è molto parlato… il primo Caffè Ristorante aperto 24 h su 24.

Inaugurato il 28 settembre 2015 alla presenza del sindaco di Firenze Dario Nardella, il ristorante nasce proprio nel cuore di Firenze, in uno degli angoli della Stazione di Santa Maria (angolo ex Deanna e stazione marescialli) che negli anni ’30 era sede della vecchia biglietteria internazionale e che fino all’inizio del 2015 è stato caratterizzato da abbandono e degrado. Insomma, un progetto importante quello dei 4 fratelli Caprarella (da cui Fratelli Cuore) che con intelligenza e coraggio hanno deciso di investire per riqualificare una delle zone più degradate della stazione per trasformarla in un punto di ritrovo 24 h su 24, illuminato, vivibile e vissuto per coloro che (pendolari, viaggiatori, turisti, cittadini di passaggio, ristoratori che hanno finito di lavorare e vogliano rilassarsi) a qualsiasi ora del giorno o della notte, decidano di fermarsi per prendere un caffè o per mangiare QUALCOSA. E quel qualcosa...  

LEGGI LA NOTIZIA

Fontana e Fontana

Pasticceria pura. Votata, cioè, solo all’acquisto dei suoi prodotti, senza tavoli né appoggi per il consumo sul posto. Bravissimi nelle elaborazioni delle mousse (ai tre cioccolati, allo zafferano con pesche, al cioccolato con crème brulée e...

LEGGI LA NOTIZIA

5 BIRRE PER 9 PANINI

Vi abbiamo già detto che a Milano Golosa debutterà PaniniAmo, una nuova area della manifestazione dedicata a un must della cucina italiana, il panino, nata  in collaborazione con la...

LEGGI LA NOTIZIA

Milano, appuntamento con Golosaria

Gli appassionati di cose buone si incontrano a Milano negli spazi del MiCo–Fieramilanocity (zona Amendola Fiera – Metro Lilla fermata Portello), da sabato 5 a lunedì 7 novembre per l’undicesima edizione di Golosaria, la...

LEGGI LA NOTIZIA

Espositori

Food, wine, cucine di strada: la lista di Golosaria Veneto è nel segno dell'innovazione, della qualità e dell'identità territoriale... 
LEGGI LA NOTIZIA

Pasticceria Perbellini Ernesto

Premiata a Golosaria nel 2006, la storia di questa pasticceria riflette la passione per il lavoro e la volontà di proporre prodotti unici, creati a mano. Nasce così una tradizione dolciaria che è diventata simbolo della pasticceria italiana con...

LEGGI LA NOTIZIA

La pizza? Da Milano a Roma è boom di pizzaioli «etnici»

Nel capoluogo della Lombardia gli stranieri sono il 50%, a Bologna il 45%. A Torino è estero più di un locale su tre, nella Capitale uno su cinque. All’ondata resiste solo Napoli. Tra le nazionalità al primo posto gli egiziani. La pizza, piatto simbolo della cucina italiana nel mondo, in Italia è sempre più etnica. A Milano e Bologna le pizzerie nelle mani di immigrati, tra somministrazione in...
LEGGI LA NOTIZIA

Savô Genova, pizza gourmet a pochi passi dall’Acquario

Savô a Genova. Da circa un anno ha aperto a pochi passi dall’Acquario di Genova una nuova pizzeria, il cui nome è preso dal dialetto genovese e significa sapore. Ed infatti è proprio sul sapore che punta questo locale utilizzando prodotti naturali made in Italy, lievito madre a farine integrali macinate a pietra...

LEGGI LA NOTIZIA

La Divina Pizza a Firenze

Certo che a guardare il sito internet ( o meglio la pagina) , rimasta ferma all’apertura del locale nel 2010, si capisce come in questo locale si preferisca dare valore alla sostanza più che all’immagine. Era il 2010 quando i titolari della...

LEGGI LA NOTIZIA

Pasticceria Regina

Ampia l'offerta dei dolci, con crostate di frutta e torte che vengono personalizzate in base alle occasioni, e della pasticceria mignon. Da non perdere le brioches, disponibili in numerosissime varianti. È anche rivenditore autorizzato delle farine e del panettone PETRA®...

LEGGI LA NOTIZIA

Molino Quaglia al Sigep di Rimini-

Molino Quaglia e Petra saranno presenti al Sigep 2013 dal 19 al 23 gennaio a Rimini. Nell’ambito del 34^ Salone Internazionale di Gelateria, Pasticceria e panificazione artigianali, quest’anno il Molino Quaglia sarà presente con...

LEGGI LA NOTIZIA

Petra torna a Barolo con Bread Religion

Torna Bread Religion. A Barolo per Collisioni, luogo e occasione come nessun altro per respirare cultura in ogni angolo del borgo: tra appuntamenti con la letteratura e con la grande musica quest’anno anche un palco dedicato all’alimentazione contemporanea, dove autori di libri e di canzoni si incontreranno con artisti della cucina italiana popolare in dibattiti culturali dal tono leggero che nascono attorno alla buona tavola.
Sarà una nuova tappa per Bread Religion, iniziativa lanciata da Petra Molino Quaglia nel 2013 e che quest’anno coinvolgerà Collisioni per stimolare la riscoperta del cibo buono e sano con 7 appuntamenti sul palco-novità dell'evento dedicato al buon cibo alla portata di tutti e altrettanti abbinamenti tra 7 vini e 7 diversi tipi di pizze e focacce d'autore...
Oltre al nuovo palco dedicato al food che

LEGGI LA NOTIZIA

Pizzeria La Barchetta, Torre Annunziata (NA)

Il mare che fa da atmosfera, la tranquillità delle onde accompagna la serata, e tanta buona pizza è protagonista a tavola. La Barchetta di Torre Annunziata è uno dei locali della “movida”, affacciato direttamente sul Golfo di Napoli. Già questo basterebbe a...

LEGGI LA NOTIZIA

Una farina che va oltre

Petra 9 è più di una farina macinata a pietra e nello stesso tempo è più di una farina integrale. È un prodotto davvero interessante. Molino Quaglia l’ha chiamata conTuttoilGrano, perchè è il risultato di un meticoloso processo di recupero di...

LEGGI LA NOTIZIA

Se la pizza non ha un'identità

Altri due giorni in Veneto, fra incontri di imprenditori eccellenti, assaggi e dialoghi. Ieri a Vighizzolo d’Este nella sede del Molino Quaglia, una cinquantina di pizzaioli di Tramonti hanno discusso sull’identità della loro pizza. Ma sembravano spaesati. Carmine Nasti di Bergamo ha provato a raccontare che l’impasto storico di Tramonti è attuale, giacché è un mix di cereali con tanto di finocchietto selvatico nell’impasto. Ma ancora c’è confusione fra pizza Napoletana e pizza di Tramonti, che è più croccante. Eppure le pizzerie dei...

LEGGI LA NOTIZIA

Benny's Pizza La pizza gourmet scende in strada

A Golosaria le pizze realizzate secondo i canoni dell’Università della Pizza di Molino Quaglia saranno quelle firmate da Benny’s Pizza, il primo food truck itinerante per la produzione di pizze in teglia alla romana e pizze in pala da farine...

LEGGI LA NOTIZIA

Macinata a pietra da 1 kg

Sono sul mercato i pacchi da 1 kg di Petra, la farina macinata a pietra del Molino Quaglia di Vighizzolo d’Este (Pd). Acquistabili online sul sito www.farinapetra.it o nei migliori negozi di food in tutta Italia, i pacchi sono proposti nelle classiche quattro versioni: 1, 3, 5, 9...

LEGGI LA NOTIZIA

Buon vino e alta gastronomia che gusto la musica di Collisioni

Barolo si trasforma in una capitale del food&wine di qualità.

Cultura e agricoltura. Rock e agrirock. Se mangiare, come sostiene il poeta contadino del Kentucky Wendell Berry, è un atto agricolo, cosa c’è di meglio che mangiare e bere bene ascoltando poesia e musica? Per fare la prova, non c’è da attendere molto: domani a Barolo inizia «Collisioni», l’unico festival italiano che su un palco mette Mika e sull’altro una wine marathon tra Piemonte e Marche, in una piazza fa parlare il controverso autore francese Michel Houellebecq e in un’altra dà voce alla «Bread Religion» riunendo pizzaioli ed esperti lievitisti da tutta Italia. 
 
Il posto, certo, aiuta: essere nel cuore delle Langhe invece che in un anonimo parcheggio di periferia predispone l’animo anche del punkettaro più incallito, che così si ritrova a fare la fila per un calice di vino invece che...

LEGGI LA NOTIZIA

God save the food: nuova location

Gli spazi ampi e luminosi, gli arredi essenziali, l’estetica nordica di God Save the food si ripetono in una seconda location.Il locale milanese è oggi anche in Piazza del Carmine, nel quartiere Brera...

LEGGI LA NOTIZIA

Ancora sorprese per Golosaria

Quando l’evento è alle porte, ormai mancano quattro giorni, ti sorprende un entusiasmo che non avevi programmato. Oggi il sito Bassanonet ha pubblicato un articolo dedicato a Golosaria, dopo l’intervista che...

LEGGI LA NOTIZIA

"CULTURAL" À PARIS

Du 2 au 4 avril 2016 se tiendra la troisième édition de CULTURAL, festival dédié à la culture alimentaire et animé par plus de 80 invités exceptionnels parmi lesquels des producteurs, chefs, pizzaiolos, boulangers, sommeliers, qui...

LEGGI LA NOTIZIA

Settimana cucina italiana, Martina 'cibo fatto politico'

"Mai come all'Expo abbiamo capito come il cibo è un grande fatto politico. E ora abbiamo un'occasione unica per raccontare di cosa è fatta l'Italia.
Quando raccontiamo un piatto raccontiamo un territorio, un'azienda, una famiglia una persona". Lo ha detto il ministro Maurizio Martina alla...

LEGGI LA NOTIZIA

Fratelli Cuore a Firenze, il ristorante di qualità h24 alla stazione di Santa Maria Novella

Fratelli Cuore a Firenze, un ristorante aperto H24 per viaggiatori e pendolari della stazione di Santa Maria Novella e per chi non conosce orari quando si tratta di mangiare. Nelle sale della ex biglietteria internazionale dai primi di settembre c’è un nuovo locale che è bar, pizzeria e ristorante. Circa 60 dipendenti per 150 coperti in uno spazio di 450 mq aperto sempre, a qualsiasi ora del giorno e della notte. Un progetto ambizioso, si parla di un investimento di un milione e mezzo, destinato a trasformare il volto della stazione ferroviaria.
Il nuovo caffè e ristorante Fratelli Cuore ha aperto dal 5 settembre a Firenze, nella stazione ferroviaria progettata da Michelucci. Mangiare Bere Baciare lo slogan scelto per lanciare un progetto ambizioso e innovativo: portare la ristorazione di qualità all’interno di una stazione con orari da fast food. A scommettere sulla rinascita di questo spazio lasciato nell’abbandono e nel degrado i fratelli Caprarella che...

LEGGI LA NOTIZIA

L'angolo dei golosi #1:Pasticceria Alfieri

Mentre si cammina sotto i portici di Correggio è impossibile passare davanti alla Pasticceria Alfieri e restare impassibili.
L'odore di zucchero e di cioccolato lo si può percepire almeno 200 metri prima...

LEGGI LA NOTIZIA

Farina in primo piano

Si chiama Petra Selected Partners ed è il progetto che Molino Quaglia ha presentato a Rimini nel corso di Sigep dal 17 al 21 gennaio. L’iniziativa ha previsto la nomina dei primi 50 partner scelti tra le migliori pasticcerie, panetterie e pizzerie d’Italia: un...

LEGGI LA NOTIZIA

Inserisci qui i tuoi termini di ricerca o apri le selezioni a destra

SELEZIONI
SELEZIONI
SOCIAL

@ 2012-2018, PiCi. In concessione ad Arte Innovativa degli Alimenti srl via Roma 49 - Vighizzolo d’Este (PD)