Dopo il primo appuntamento del 2 maggio, sulla produzione della focaccia soffice con farine diverse e che ha fissato le basi della produzione del lievitato salato a regola d’arte, il 24, sempre nel Laboratorio di Molino Quaglia, va in scena Un tocco di salato, un secondo incontro in cui Renato Bosco approfondisce tecniche più elaborate di produzione e di gestione della lievitazione per la preparazione della focaccia croccante e di tanti piccoli lievitati soffici con un sistema semplificato che permette di ricavare tanti prodotti da un unico impasto. Un incontro di formazione che permette di chiarire e acquisire nozioni tecniche e di confrontarsi con un professionista che ha saputo capire il valore della conoscenza, che ha saputo applicarla e sfruttarla con successo e nonostante questo non smette mai di studiare, di ricercare e di mettersi in discussione.