ANTEPRIMA PIZZAUP 2016 A NAPOLI

Si parla tanto di pizza "gourmet". Ma cos'è esattamente ? Basta solo cambiare la qualità degli ingredienti ? E l'arte del pizzaiolo dove va a finire ? Perchè improvvisamente vogliono copiarcela anche all'estero ?  E' davvero una novità o è la conseguenza di una tradizione sempre più viva ? Gourmet è la pizza o il cliente consumatore ? Per un consumatore gourmet è più importante l'ingrediente o la tecnica di lavorazione ? La pizza gourmet è un "raffreddore" o un' "epidemia" ? Forse il segno di una sensibilità crescente verso alimentazione e benessere ? 

Anteprima PizzaUp 2016 a Napoli programma

SIETE TUTTI INVITATI

 

PRENOTA ANTEPRIMA PIZZAUP NAPOLI

OPPURE CHIAMA AL NUMERO 0429 649110

 

 

LE BASI DEL PANE - DALLA TEORIA ALLA PRATICA

le basi del pane

 

La scelta tra le differenti farine e la gestione dell'impasto, il rispetto dei tempi di lievitazione e di cottura, anche in forno a legna: sono i punti del programma di LE BASI DEL PANE, il prossimo corso in programma a La Scuola del Molino lunedì 23 e martedì 24 maggio.

Un corso studiato appositamente per chi è già pizzaiolo, ma aperto a tutti i professionisti e gli appassionati che vogliono iniziare a produrre pane, grazie a una didattica calibrata sulle risorse di un piccolo laboratorio.

Un corso completo, dalla teoria alla pratica. Definisce cinque ricette diverse (pagnotta, panino morbido, focaccia, filoncino e ciabatta) e guida passo dopo passo nella loro preparazione. Una palestra per impastare e sviluppare la corretta manualità, con i consigli per una perfetta cottura in forno a legna per trovare il punto d'equilibrio del pane soffice all'interno e croccante all'esterno.

Un corso da non perdere, curato dai G'trainer e dai tecnici Molino Quaglia Giulia Miatto e Giovanni Marchetto.

 

Un corso pensato per pizzaioli, ideale per tutti i professionisti e gli appassionati che vogliono iniziare a produrre pane

 


Con Giulia Miatto e Giovanni Marchetto
Lunedì 23 e Martedì 24 maggio 2016 dalle ore 9.00
a La Scuola del Molino

 

iscriviti ai corsi della Scuola del Molino

 

 

SCOPRI I PROSSIMI CORSI

lunedì 23 e martedì 24 maggio 2016
FERMENTI DI GUSTO
con Beniamino Bilali e Federica Racinelli

giovedì 26 maggio 2016
SOCIAL FOOD
con Francesca Romana Barberini

lunedì 6 e martedì 7 giugno 2016
NON SOLO GRANO: PANI E LIEVITI MADRE DI CEREALI DIVERSI 
con Federica Racinelli e Roberta Pezzella

 

 

Scuola del Molino

 

 

ISCRIVITI AL CORSO PIU' INNOVATIVO DELL'ANNO

farina petra a Gourmandia

 

Lasciati coinvolgere in un' esperienza dal vivo per sfruttare al massimo tutte le possibilità offerte dai più popolari social network.

Per usare con padronanza i social network più popolari, da Facebook a Instagram, e Twitter o Steller, sapendo quale usare e come usarli per comunicare nel modo giusto ed alle persone giuste.

Che siano clienti acquisiti o da incuriosire, per parlare di sè e del propio lavoro, mai banalmente, ma consapevoli che ogni immagine ed ogni parola spese bene possono portarci buoni frutti.

Il corso nasce da un'idea di Francesca R. BARBERINI ed è condotto insieme a Daniele "PastaZalla" CAPOZZI, Michael F. FORNI e Franz RUSSO con un metodo didattico rivoluzionario, che lascia sbagliare per trovare le soluzioni ed evitare gli errori quando si è in rete.

 

Il corso si svolgerà giovedì 26 maggio, dalle 9.30 alle 18.00

 

SOCIAL FOOD

 
E NEI 30 GIORNI SUCCESSIVI I PARTECPANTI POTRANNO ESERCITARSI IN UN GRUPPO CHIUSO SU FACEBOOK DOVE GLI ESPERTI LI SEGUIRANNO PER CONTROLLARE I PROGRESSI E INDICARE A CIASCUNO IL MODO MIGLIORE DI ESPRIMERSI E COMUNICARE.

TUTTO COMPRESO NEL PREZZO.

 

FARINA PETRA A GOURMANDIA

farina petra a Gourmandia

 

Da sabato 14 a lunedì 16 maggio a Santa Lucia di Piave vi aspettiamo a Gourmandia

 

un weekend lungo all’insegna del gusto con centinaia di produttori artigianali, selezionati dal Gastronauta® Davide Paolini.

 

domenica 15 maggio alle 13, Renato Bosco e Giovanni Santarpia presentano due interpretazioni della pizza italiana nel corso del dibattito  “I Colori della pizza italiana contemporanea: nuove sfumature di gusto e di pasta che nascono dalla farina”.

Il primo con impasto di Farina Petra® (con tutto il chicco di grano macinato a pietra), il secondo con impasto di farina Special e farina Unica per la pizza (tipo “0” macinata a cilindri di ghisa). La prima farina dal colore e sapore più marcati, più ricca di fibre e sali minerali. Le seconde più bianche e dal gusto delicato.

Un vero e proprio incontro con le mani in pasta su come e perché la pizza italiana sia entrata tra i piatti più ricercati dai consumatori gourmet.

E per tutta la durata della manifestazione sarà possibile acquistare tutta la linea di Farina Petra, Gran Pasta, Panettone e Glutinò in comodo formato da 1 Kg. Vieni a trovarci nello spazio riservato a Petra Molino Quaglia, ti aspettiamo!

 

farina petra a Gourmandia

 

Quando: sabato 14, domenica 15 e lunedì 16 maggio 2016
Dove: Fiera di Santa Lucia - Via Mareno 1, Santa Lucia di Piave (Treviso)
Orario di apertura al pubblico: Sabato dalle 14.30 alle  22.00; Domenica dalle 10.00 alle 20.00; Lunedì dalle 10.00 alle 17.00
Info: http://gourmandia.gastronauta.it​

 

 

 

 

ROLANDO MORANDIN e NICOLA PORTINARI A LA SCUOLA DEL MOLINO

farciture gourmet portinari

 

Lunedì 16 maggio Nicola Portinari, chef del ristorante due stelle Michelin La Peca di Lonigo (Vicenza), sarà a La Scuola del Molino per una nuova edizione del corso: 

IN CUCINA CON PORTINARI - FARCITURE GOURMET PER PANI E FOCACCE

Il rispetto della materia prima è il principio da sempre seguito nella sua cucina: per ridurre gli scarti alimentari e sfruttare al massimo le risorse di ogni elemento; per non compromettere le singole qualità dell'ingrediente; per esaltare sul piatto colori, strutture e forme verso la ricerca del miglior risultato.

Sarà l'occasione per lavorare fianco a fianco con uno Chef stellato. Ma non solo. Si impareranno i segreti e le tecniche per costruire una farcitura “di senso compiuto”, in grado di abbinarsi perfettamente alla base preparata e rivelare all'assaggio un'armonia completa.

 

iscriviti ai corsi della Scuola del Molino

 

Sempre lunedì inizia il corso con Rolando e Francesca Morandin: Biscotti e confetture artigianali. Due giorni di lezione insieme (16/17 maggio) per scoprire semplici ed efficaci regole per ottenere la massima qualità e assicurare il successo in vendita. Non il solito frollino, non la solita confettura. 

 

Frollini Rolando Morandin

 

Due corsi per cuochi, ristoratori, pizzaioli, panettieri e pasticceri, titolari di bar e focaccerie. Ci sono ancora pochi posti a disposizione: prenota il tuo posto in aula!

 

iscriviti ai corsi della Scuola del Molino

 

SCOPRI I PROSSIMI CORSI

 

martedì 17 e mercoledì 18 maggio 2016
ESPLORA GLI INGREDIENTI IN CUCINA
con Dario Bressanini

mercoledì 18 e giovedì 19 maggio 2016
LE BASI DELLA PIZZA 
con Simone Calore

lunedì 6 e martedì 7 giugno 2016
NON SOLO GRANO: PANI E LIEVITI MADRE DI CEREALI DIVERSI 
con Federica Racinelli e Roberta Pezzella

 

 

Scuola del Molino

 

 

 

NUOVE PROPOSTE IN CUCINA LA LINEA DEL PANE e LO CHEF NICOLA PORTINARI

linea del pane

 

Martedì 3 maggio c'è la Linea del Pane: il corso pensato per creare una linea completa di otto differenti prodotti da forno partendo da un solo impasto, per rinnovare il cestino del pane o la proposta di lievitati di un ristorante. Pagnotta, filoncino, ciabatta, grissino, panino tipo hamburgher, pan carré, focaccia, e cialdina croccante: questo l’assortimento che puoi ottenere, 

Una lezione dimostrata da Giulia Miatto con chef Nicola Portinari recentemente sul palco di Identità di Pane a Identità Golose Milano (foto Brambilla-Serrani).

E il naturale proseguimento di questa lezione sarà lunedì 16 maggio quando proprio Nicola Portinari, chef del ristorante due stelle Michelin La Peca di Lonigo (Vicenza), sarà a La Scuola del Molino per una nuova edizione del corso: 

IN CUCINA CON PORTINARI - FARCITURE GOURMET PER PANI E FOCACCE

Un'occasione prestigiosa per imparare metodi e ricette, lavorando direttamente al fianco di uno cuoco stellato, e per capire come costruire l'accompagnamento giusto e completo per le diverse strutture di piccoli lievitati. 

La Linea del Pane e In Cucina con NIcola Portinari sono due corsi per cuochi, ristoratori, pizzaioli, panettieri e pasticceri, titolari di bar e focaccerie.

 

iscriviti ai corsi della Scuola del Molino

 

SCOPRI I PROSSIMI CORSI

mercoledì 4 maggio 2016
SPECIALITÀ REGIONALI ALTERNATIVE AL PANE
con Federica Racinelli e Roberta Pezzella

giovedì 5 maggio 2016
PASTICCERIA PER IL PANIFICIO
con Roberta Pezzella

martedì 17 e mercoledì 18 maggio 2016
ESPLORA GLI INGREDIENTI IN CUCINA
con Dario Bressanini

lunedì 6 e martedì 7 giugno 2016
NON SOLO GRANO: PANI E LIEVITI MADRE DI CEREALI DIVERSI 
con Federica Racinelli e Roberta Pezzella

 

 

Scuola del Molino

 

 

UN NUOVO CORSO: SPECIALITÀ REGIONALI ALTERNATIVE AL PANE

Specialità regionali

 

È una prima assoluta, un nuovo corso qui a La Scuola del Molino: Specialità regionali alternative al pane. 

Una panoramica tra i prodotti da forno più tipici, dal grissino alla piadina. Rispettando la tradizione, andremo a studiare le specialità più conosciute e amate come sostituti del pane. Lo faremo con “un occhio” all’innovazione. Presenteremo nuove opportunità che consentono di alleggerire le ricette di lievito o di grassi, rendendo ogni prodotto più in linea con le tendenze di scelta e di gusto dei consumatori di oggi. 

 

SPECIALITÀ REGIONALI ALTERNATIVE AL PANE

 

Un corso per panettieri, cuochi, ristoratori e professionisti d'arte bianca
Con Federica Racinelli e Roberta Pezzella
Mercoledì 4 maggio 2016 dalle ore 9.00
a La Scuola del Molino

 

iscriviti ai corsi della Scuola del Molino

 

 

SCOPRI I PROSSIMI CORSI

giovedì 5 maggio 2016
PASTICCERIA PER IL PANIFICIO
con Roberta Pezzella

martedì 17 e mercoledì 18 maggio 2016
ESPLORA GLI INGREDIENTI IN CUCINA
con Dario Bressanini

lunedì 6 e martedì 7 giugno 2016
NON SOLO GRANO: PANI E LIEVITI MADRE DI CEREALI DIVERSI 
con Federica Racinelli e Roberta Pezzella

 

 

Scuola del Molino

 

 

ESPLORA GLI INGREDIENTI DEL PANETTONE CON DARIO BRESSANINI

università del panettone

«L’uomo è ciò che non mangia», dunque. Lo proclama a chiare lettere Dario Bressanini nella sua esplicativa lezione, che passa in rassegna i falsi miti dell’alimentazione. «Si fa troppo terrorismo psicologico. Si alimenta – è il caso di dirlo – l’ossessione per il singolo cibo o ingrediente. Un giorno la farina 00 è cancerogena, e non è assolutamente vero...

Il Lievito della conoscenza. Con queste parole Carlo Passera ha raccontato l'intervento di Dario Bressanini nell'ultimo PizzaUp.

Mercoledì 17 e giovedì 18 maggio il chimico, scrittore, ricercatore e divulgatore scientifico - autore di numerosi libri, scritti per fare chiarezza sugli alimenti che consumiamo ogni giorno - ritorna a La Scuola del Molino e interviene a Università del Panettone per far luce sugli ingredienti essenziali della pasticceria: farina in primis, poi burro, zucchero e uova. 

Quattro focus per smascherare false convinzioni sugli elementi utilizzati in ogni laboratorio. Quattro interventi per conoscere il perchè delle trasformazioni che si manifestano quando impastiamo, emulsioniamo, cuociamo oppure usiamo i lieviti. Una lezione unica e un'opportunità non comune per entrare nel mondo degli ingredienti della cucina e indagare su come si trasformano per diventare cibo. 

 

Prima parte: martedì 17 maggio dalle 14.00 alle 18.00
Seconda parte: mercoledì 18 maggio dalle 9.00 alle 13.00

 

Per tutti gli iscritti a Università del Panettone e per tutti i professionisti di pasticceria, panificazione, cucina e pizzeria

 

Scegli tu: clicca qui per prenotare il tuo posto per l'incontro con Dario Bressanini

iscriviti ai corsi della Scuola del Molino

 

 

Scuola del Molino

 

 

LE STRUTTURE DEL PANETTONE: AD APRILE A LA SCUOLA DEL MOLINO

 

PRENOTA IL TUO POSTO

INIZIA IL SECONDO MODULO DI UNIVERSITÀ DEL PANETTONE

 

Modulo Strutture UnivPanettone

 

da MERCOLEDÌ 20 a VENERDÌ 22 APRILE

 

Tre giornate con Lucca Cantarin aprono il secondo modulo di Università del Panettone. Sarà dato spazio alle forme innovative di dolci lievitati per un assortimento completo che rispecchia e rispetta ogni stagione, capace di adattarsi a eventuali intolleranze o diete particolari senza mai perdere di gusto, armonia e leggerezza. Nuove ricette di panettone e lievitati dolci tutte da scoprire

 

CORSI SCUOLA DEL MOLINO

 

L'appuntamento successivo sarà con Dario Bressanini. Un corso per introdurci alla chimica degli ingredienti fondamentali del panettone (farina, uova, burro, zucchero) e per conoscere il perchè delle trasformazioni che si manifestano quando impastiamo, emulsioniamo, cuociamo, usiamo i lieviti. Un'occasione unica e non comune per entrare nel mondo delle materie prime della cucina e indagare su come si trasformano per diventare cibo. Elementi di scienza che aggiungono qualità alla preparazione di ogni dolce.

 

 

iscriviti ai corsi della Scuola del Molino

 

 

SCOPRI I PROSSIMI CORSI

 

lunedì 18 aprile
UN TOCCO DI SALATO
con Renato Bosco

giovedì 28 aprile
FOCACCE IN BIANCO E NERO
con Renato Bosco

lunedì 2 maggio
IN CUCINA CON PORTINARI: FARCITURE GOURMET PER PANI E FOCACCE
con chef Nicola Portinari Ristorante La Peca

 

Scuola del Molino

 

 

 

DUE CORSI CON RENATO BOSCO

Pane a lievito madre

Due corsi con Renato Bosco a La Scuola del Molino. Il primo appuntamento è con UN TOCCO DI SALATO. Partendo da due impasti, una base soffice e una croccante, sviluppa una linea di piccoli lievitati salati. Dalle soluzioni classiche a quelle vegane, proposte semplici da produrre e gestire. 

lunedì 18 aprile
UN TOCCO DI SALATO

iscriviti ai corsi della Scuola del Molino

 

Dieci giorni dopo Renato Bosco ritorna per FOCACCE IN BIANCO E NERO. Tre farine diverse, due metodi di impasto differenti, una gamma completa di focacce classiche e integrali. Preparate passo dopo passo: dall'impasto alla cottura fino alla farcitura finale.

giovedì 28 aprile
FOCACCE IN BIANCO E NERO

iscriviti ai corsi della Scuola del Molino

 

 

SCOPRI I PROSSIMI CORSI

martedì 3 maggio 2016
LA LINEA DEL PANE
con Giulia Miatto 

giovedì 5 maggio 2016
PASTICCERIA PER IL PANIFICIO
con Roberta Pezzella

UNIVERSITÀ DEL PANETTONE
iscrizioni aperte per il secondo e il terzo modulo 
 

Scuola del Molino

 

 

SCEGLI TU: ISCRIVITI AI SINGOLI MODULI DI UNIVERSITÀ DEL PANETTONE

UNIV Panettone

 

SCEGLI TU!

UNIVERSITÀ DEL PANETTONE

 

Sono aperte le iscrizioni anche ai singoli moduli di UNIVERSITÀ DEL PANETTONE. Direttamente dal sito di La Scuola del Molino, con pochi click, si può prenotare il posto in aula e partecipare al primo percorso formativo dedicato ai dolci lievitati.

Martedì 5 aprile alle 14.00 inizia il secondo modulo dedicato alle STRUTTURE del Panettone. In programma focus d'approfondimento sugli ingredienti essenziali (farina, zucchero, uova e burro); studio di nuovi dolci lievitati per tutte le stagioni e adatti a tutti, quindi anche vegani o per intolleranti; in più consigli e tecniche per realizzare piccoli lievitati sfogliati.

Da lunedì 2 maggio il modulo GOURMET darà spazio alle tecniche di canditura, alle innovazioni di pasticceria per i dolci lievitati e alla presentazione in cucina di "panettoni al piatto", in versione dolce o salata. Suggerimenti per innalzare la qualità del prodotto e valorizzarlo anche in chiave gastronomica, migliorando e personalizzando la struttura organolettica, per rinnovare il valore nutrizionale e creare nuove variazioni di gusto.

SCEGLI! Puoi iscriverti adesso al secondo o terzo modulo e poi completare il percorso a partire dalla prossima edizione di Università del Panettone! 

 

iscriviti ai singoli moduli di università del panettone

 

 

 

 

UNA MEDAGLIA FA SEMPRE PIACERE

 

La Scuola del Molino è un'esperienza di ascolto e dibattito tra le mura dell' antico molino della Famiglia Quaglia, ai piedi dei Colli Euganei lontano dai rumori della città. 

Il singolo giorno per i corsi "mordi e fuggi" o i 17 giorni di Università del Panettone scorrono in totale concentrazione sulle dinamiche degli impasti, dei lieviti, delle farine, della cucina che trasforma i prodotti da forno in prelibatezze gourmet, in un clima di scambio e confronto continuo con chi come te vive ogni giorno i pro e i contro di un settore vitale come quello dell' alimentazione.

Per poi tornare a casa con idee nuove e ricette da personalizzare con la propria firma.

 

I PROSSIMI CORSI

Università del Panettone dal 29 marzo 2016

Le Basi della Pizza dal 29 marzo 2016

Pane e Pizza senza Glutine dal 4 aprile 2016

 

Una medaglia fa sempre piacere

 

 

UNIVERSITA' DEL PANETTONE

 

Mercoledì 29 marzo 2016 - ore 09:00

APRE UNIVERSITA' DEL PANETTONE

 

Il panettone, come la pizza e la pasta, è emblema di italianità in tutto il mondo, e la sola parola evoca emozioni e spunti culturali che riportano a tradizioni tra le più attraenti del nostro paese.

La pasticceria italiana dei grandi e piccoli dolci lievitati è oggi, più di ieri, una risposta efficace alle richieste dei consumatori, soprattutto di quelli che vogliono mantenere il dolce nella loro dieta quotidiana (dalla colazione alla cena) senza timore che ciò possa incidere negativamente sulla loro salute.

Di qui l'importanza di riscoprire una produzione di pasticceria 100% naturale, con le giuste tecniche e ingredienti superiori scelti per gusto e profilo nutrizionale.

 

 

Università del Panettone è il nuovo progetto della Scuola del Molino Quaglia che apre le porte della conoscenza e dell'applicazione di tecniche di impasto, pratiche manuali antiche e processi di lievitazione riletti in chiave contemporanea per essere applicati con semplicità nelle pasticcerie a conduzione artigianale ed alla produzione di un assortimento moderno.

Si sviluppa in 3 moduli formativi per partire dalle basi della gestione del lievito madre vivo e della pirlatura perfetta del panettone fino ad arrivare alla messa a punto di ricette gourmet basate sul panettone e altri docli lievitati in versione dolce e salata.

Il corpo docente è formato da pasticcieri di riferimento in Italia e all'estero per la qualità e l'efficacia delle tecniche di lavorazione degli impasti e dei canditi affiancati dal tecnologo alimentare. Inoltre sono previsti focus di approfondimento tecnico sugli ingredienti primcipali dei dolci lievitati, sul calcolo del food cost di ricetta, sulla comunicazione anche online e sulla cura dell'immagine dei prodotti.

Un nuovo percorso di conoscenza per vivere un' utile esperienza teorico-pratica della pasticceria italiana contemporanea, che trae naturalmente vita dal lievito madre e dalle migliori farine macinate nel nostro molino. 

 

Università del Panettone

 

 

TASTE THE FLOUR

 

Petra Molino Quaglia anche quest'anno a TASTE FIRENZE (stand D17 - D18) con prodotti nuovi e messaggi importanti. Comune denominatore il gusto delle farine macinate nel molino di casa Quaglia, impareggiabile per la qualità dei grani e la molitura attenta a recuprare le parti nobili del chicco.

Nell'assortimento di Taste anche le miscele senza glutine e ZeroBurro, ingrediente che emulsionato con olio di oliva diventa un eccellente sostituto del burro.

Torna anche il panino nel ring di Davide Paolini il Gastronauta (domenica alle ore 17:00) per comprenderne i possibiili risvolti gourmet. E' un'occasione per rivedere l'album di Bread Religion, dove nel 2013 15 chef e 15 panettieri presentarono le loro interpretazioni in chiave gourmet di panini di grani selezionati farciti con ingredienti di alta cucina. (guarda il video in versione intergale) (entra nel sito)

E dopo Taste c'è la pizza del Fuori di Taste (14 - 16 marzo) al Mercato Centrale Firenze con il quale riprenderemo per 3 giorni l'inziativa IO DIFENDO L'ENERGIA DEL CIBO.

 

 

E NELLO SHOP ALL' USCITA DI TASTE TROVERETE TUTTE LE NOSTRE FARINE E ZEROBURRO IN CONFEZIONE FAMIGLIA

 

PETRA A TASTE 2016

 

 

LA DOMENICA DI IDENTITÀ GOLOSE

Da domenica 6 a martedì 8 marzo vi aspettiamo con Petra Molino Quaglia a Identità Golose Milano 2016. Abbiamo preparato uno spazio che ospiterà idee e piatti proposte da grandi autori dal mondo della cucina, della pizzeria e della pasticceria. Al centro ci sarà il cuoco e attorno gli ospiti immersi in prima linea nell’esperienza del piatto e della sua preparazione. Senza schermi per favorire il dibattito con una comunicazione diretta tra cuoco e pubblico. Un coinvolgimento sensoriale più completo, tra l’udito, l’olfatto, la vista e il palato.

Domenica, giornata di apertura, saranno con noi Antonio De Rosa (Pasticceria Cucchi, Milano) e Corrado Assenza (Caffè Sicilia, Noto). Per la pizzeria Massimo Giovannini (Pizzeria Apogeo, Pietrasanta) e Simone Padoan (I Tigli, San Bonifacio).

Alle 13.00 ci sarà la sfida-assaggio tra cinque foodblogger del portale iFood.it (Margherita Daverio, Alessia Chiera, Selene Mazzei, Sara Barone e Luca Sessa). Si sfideranno live per preparare la miglior ricetta con GranPasta, farina di grano tenero finemente macinata e setacciata dedicata alla preparazione di pasta fresca. I piatti saranno serviti e giudicati dalla giuria composta da Paolo Marchi, Claudio Ruta chef del ristorante La Fenice di Ragusa e dalla sand-artist Giulia Rubenni.

Tutti gli interventi saranno presentati e condotti dalla giornalista Francesca Romana Barberini.

E di fronte allo stand, all’imbocco della piazza centrale di Identità, ci saranno i profumi del Forno di Mamapetra, dove nei tre giorni Roberta Pezzella impasterà e sfornerà in diretta pani di forma e gusto diversi dedicati in esclusiva al Congresso.

Seguici in diretta su Twitter, Facebook e Instagram e non perdere nemmeno un momento di questa edizione di Identità Golose.

Petra a Identità golose

 

PIZZA IN BIANCO E NERO

 

2 VOLTI DELLA PIZZERIA CHE RI-TORNA 

impasti, cotture e assaggi dal vivo tra Napoli e Tramonti fuori dai loro confini

 

Corrado SCAGLIONE (a sinistra) e Carmine NASTI (a destra) a ERBA dal 21 al 24 FEBBRAIO nella prestigiosa RISTOREXPO con Molino Quaglia per raccontare, realizzare e far vivere due modi di intendere la pizza che nasce da culture antiche per diventare un piatto contemporaneo che ridà forza alla tradizione

A RISTOREXPO Molino Quaglia porta spunti di riflessione sul futuro dei prodotti artigianali da forno, novità di prodotto e nuovi modi di rispondere alle richieste dei consumatori più attenti.

 

Pizza in bianco e nero

 

IL RITORNO DEL MORBIDO CHE PIACE

PERCHE' MORBIDO ? 

Una donna, fine panettiera ed autrice del cestino del pane per anni in uno dei ristoranti più famosi al mondo, creativa e rigorosa nello stesso tempo, capace di trasformare lieviti e farine diverse in forme di pane, piccole e grandi, morbide e croccanti.

Mercoledì 10 e giovedì 11 febbraio Roberta Pezzella riaprirà un capitolo importante della panificazione italiana con un corso pratico sui pani morbidi naturali, da servire durante i pasti, da vendere ai consumatori che preferiscono portare in tavola un assortimento gustoso di pani, da farcire o consumare come snack.

E con lei Federica Racinelli, tecnologa alimentare in Accademia del Pane, per illustrare le tecniche e le logiche produttive che semplificano il lavoro, riducono i costi e allungano la durata del pane in via totalmente naturale.

Pan carrè, bocconcini di pane, pane per hamburger, focaccia soffice, pane di zucca e panettone gastronomico. Un ventaglio di prodotti proposti e realizzati in diretta con gusto e semplicità per essere produttivi già a fine corso.

 

pane morbido con Roberta Pezzella

 

UNIVERSITA' DEL PANETTONE

 

Lunedì 25 gennaio 2016 - ore 12:00

NASCE UNIVERSITA' DEL PANETTONE

 

Oggi a SIGEP Rimini nella HALL B5D5 presentazione ufficiale di Università del Panettone. Piero Gabrieli illustrerà il nuovo progetto della scuola del Molino Quaglia ai microfoni di Francesca Romana Barberini con l'intervento di Rolando Morandin e Lucca Cantarin.

Rolando Morandin parteciperà al salotto della stampa di oggi quale maestro indiscusso del panettone che nasce dalla sensibilità e dalle mani del pasticciere, nella totale naturalità degli ingredienti, partendo dal lievito madre vivo "allevato" in acqua, fino alla "pirlatura", i cui gesti sa interpretare come nessun altro.

A Università del Panettone, sotto la guida del Maestro Morandin, le tecniche di lievitazione e di pirlatura saranno le basi per affrontare con semplicità e tranquillità il processo naturale di produzione di uno dei dolci emblema della pasticceria italiana.

A seguire, Lucca Cantarin svelerà alcuni particolari del suo lavoro di ricerca su nuovi impasti e strutture per il panettone, anteprima del suo intervento sul palco del prossimo congresso Identità Golose, dove mostrerà un concetto moderno di panettone nel pieno rispetto della tradizione dei suoi ingredienti.

Un appuntamento imperdibile con una visione contemporanea della pasticceria italiana che trae naturalmente vita dal lievito madre.

 

 

 

A SIGEP HALL B5D5 IL SALOTTO DELLA STAMPA

 

Da sabato 23 a martedì 26 nello spazio LA FARINA E IL FUOCO organizzato da Molino Quaglia e promosso da Sigep ogni giorno alle 12:30 Francesca Romana Barberini darà voce nel Salotto della Stampa a importanti giornalisti del settore eno-gastronomico per dibattere sul futuro del food. 

Appuntamenti imperdibili per gli artigiani che vogliono capire come affrontare i cambiamenti sempre più frequenti dei bisogni e delle aspettative dei consumatori finali.

 

zeroburro a Sigep

 

RITIRA ZEROBURRO IN ESCLUSIVA A SIGEP 2016

OFFERTA DI LANCIO SIGEP 2016

 

ZEROBURRO è un ingrediente naturale che si usa al posto del burro con semplicità di utilizzo e risparmio di costi. 

ZEROBURRO è in vendita online solo nel nostro Clic&Carry ma, se lo acquisti entro il 21 gennaio, potrai ritirarlo nel nostro spazio a Sigep (Hall D5B5 dal 23 al 26 gennaio) risparmiando le spese di trasporto.

QUI puoi leggere la scheda tecnica con le istruzioni per l'uso.

 

zeroburro a Sigep

 

*riceverai una email che dovrai stampare e consegnare nel nostro stand a

Sigep (Molino Quaglia Hall D5B5 dal 23 al 26 gennaio) per ritirare la merce.

 

CONTATTI
Privacy Policy
SOCIAL

@ 2012-2016, DPC srl via Trieste 49/53 Padova 03037940230